Le ville di Bled

Scoprite la storia dell’architettura di Bled attraverso le sue ville, tutelate come patrimonio architettonico.

A Bled vi erano in passato 135 ville, sorte a partire dalla seconda metà del secolo XIX. Le ville erano ricche e possenti. Alcune di esse erano circondate da un parco e disponevano di un deposito per barche proprio. Oggi queste ville hanno destinazioni diverse: alcune sono di proprietà privata, altre hanno funzioni di rappresentanza, altre ancora sono adibite a strutture turistiche.

La Villa Zora, la più antica di Bled e l’unica in stile neogotico, fu costruita nel 1853 dal commerciante di carbone triestino Karl Rittmayer. Oggi è la sede del Comune di Bled con sala matrimoni, dove si svolgono le cerimonie civili.

La Villa Zlatorog e la Villa Rog sono state costruite a fine Ottocento dal commerciante viennese Adolf Muhr. La prima, sottoposta a tutela architettonica, ha oggi funzioni di rappresentanza e ospita le attività dei vertici dello Stato. La Villa Rog è invece in mani private.

La Villa Bella o Corte bianca è un edificio romanico-rinascimentale di fine Ottocento e sorge in un pittoresco punto con vista aperta sul lago e sul castello. Costruita dalla famiglia nobile Lazzarini, ai tempi della Jugoslavia ospitava gli uffici della società alberghiera.

La Villa Bled

La Villa Bled, che sorge in un’area tranquilla di Bled in riva al lago, è la villa più grande e storicamente più rilevante tra tutte le ville nella cittadina. Al suo posto sorgeva in passato il castelletto della famiglia Windisch-Grätz. Nel 1920 l’edificio divenne la residenza estiva della famiglia reale jugoslava Karađorđević. Dopo la seconda guerra mondiale la struttura fu demolita e rimpiazzata dalla Villa Bled che divenne la residenza di Josip Broz – Tito. Qui venivano accolti numerosi ospiti di rilievo internazionale, tra cui Nikita Krusciov, Indira Gandhi e Nasser.

Di particolare pregio è il padiglione Belvedere, che poggia su colonne di 30 m di altezza create da Jože Plečnik come fondamento per una nuova residenza nota come salone da tè di Tito. Oggi la Villa Bled è adibita a hotel che rievoca l’eleganza degli anni Cinquanta del secolo scorso.

Esperienze

  • Passeggiando intorno al lago, ammirate le imponenti ville. Quale preferite?
  • Ammirate la stravagante Villa Bled, che ha ospitato rilevanti personaggi storici.
  • Concedetevi una pausa nel Caffè Belvedere come ai tempi di Tito.

Da vedere

Le attrattive principali