Jesenice

Bled – Jesenice = 16 km

jesenice_stara_sava-gregor-vidmar© Gregor Vidmar, Turizem Jesenice

La città di Jesenice è nota per la sua tradizione siderurgica. Le reminiscenze dell’epoca in cui in questa città a metà strada tra Mežakla e le Caravanche era nota per le sue fonderie sono visibili nell’area museale della Vecchia Sava. Qui si ritrovano gli elementi tipici di un abitato sorto intorno alle fonderie. Il castello di Ruard svela lo stile di vita dei ricchi proprietari delle fonderie, la Caserma in quello delle famiglie operaie. Qui sorgono anche la Chiesa dell’Assunzione di Maria, l’altoforno e l’antico deposito di carbone chiamato kolpern, che oggi ospita vari eventi. 

In città vale la pena visitare anche il castello Kosova graščina, l’edificio più antico della città, che oggi funge da galleria e spazio per mostre, e l’oasi verde del Parco memoriale (Spominski park).

F004299-fotomiropodgorseknarcisnepoljanenadjesenicami_orig_jpg-photo-m© Miro Podgoršek, www.slovenia.info

Gli amanti della natura apprezzeranno le distese di narcisi bianchi e crochi che in primavera ricoprono le pendici delle Caravanche tra i villaggi di Plavški rovt e Javorniški rovt. Da qui potete salire sulle cime di Vajnež, Rožca e Golica. Proprio a quest’ultima è dedicata una delle più note composizioni di Avsenik, che potrete forse sentire anche assistendo a una partita di hockey nell’arena sportiva di Podmežakla.