Zasip

Piccolo paese che nasconde molto – leggende e fascino. Trovare la vostra preferita!

Il  villaggio sorge a 2 chilometri a nord di Bled, sulle pendici meridionali del monte Hom. Nei documenti storici si accenna all'abitato per la prima volta nel 1075, mentre nel 1296 vi venne istituita la prima parrocchia. Il poeta sloveno France Prešeren definì Zasip "l'altare dell'alta Carniola" per la vista che si offre da questo villaggio su tutta la vallata sottostante.

A Hom si trova anche una chiesa dedicata a Santa Caterina, che ha una storia molto interessante. Nel 15. secolo Papa Alessandro VI emanò una bolla di fratellanza con questa chiesa, dalla quale si snoda una suggestiva Via Crucis.

La leggenda inoltre narra che sotto il selciato della chiesa venne nascosto nel passato un tesoro. I soldati di Napoleone Bonaparte, in ritirata dalla Russia, passarono per questa regione ed un generale sotterrò davanti alla chiesa una cassa contenente oro e denari destinati ai salari dei soldati. Mortalmente ferito nelle battaglie dell'Italia settentrionale, il generale rivelò in punto di morte il suo segreto ad un amico, che con l'aiuto di due abitanti del luogo dissotterrò il tesoro entrandone in possesso.

Da vedere

Le più belle viste sono inestimabili e gratuiti. Salite sul monte Hom e lasciate che la vista sulle bellezze della Gorenjska vi tolga il respiro.

Bled MyWay vi acconsente di scegliere, controllare e riservare tutte le attività offerte dai fornitori di servizi in un unico posto.
Pianificate le vostre vacanze a Bled su propria misura.

Scopri

I contenuti possono essere aggiunti automaticamene oppure cliccandoli durante la navigazione sulla pagina web.

Scegli

Cliccando sulla x rimuovete le attività che non vi interessano.

Verifica l'offerta

Cliccando il tasto potete scegliere il fornitore dell'attività desiderata e riservarla in un unico posto.