Parco nazionale del Triglav

Scalate impegnative, valli suggestive, una flora e fauna unica e laghi fiabeschi –  tutto questo nel cuore di una natura incontaminata.

Il Parco nazionale del Triglav o Tricorno è l'unico parco nazionale della Slovenia e si trova nelle immediate vicinanze di Bled. Il parco comprende una delle zone più belle e suggestive della Slovenia e praticamente tutte le Alpi Giulie che si trovano in territorio nazionale. Nel cuore del parco si erge la vetta più alta della Slovenia, il Tricorno o Triglav, di 2864 metri, dal quale il parco prende appunto il nome.

Dal Tricorno si apre a ventaglio una serie di strette vallate, la maggior parte delle quali è di origine glaciale. Le vallate e gli altipiani sono coperti da fitti boschi e pascoli, sovrastati dalle alte e scoscese cime delle montagne. La zona è nota per i numerosi passi e per le gole (Vintgar, Mlinarica, Mostnica), sul fondo delle quali scorrono tumultuosi torrenti e fiumi, tra i quali i maggiori sono la Sava e l'Isonzo - Soča. Tra questi si snoda lo spartiacque tra l'Adriatico e il Mar nero. Nelle montagne si trovano disseminati bellissimi laghi alpini, come quelli del Tricorno, i laghi di Santa Croce ecc., mentre a Bohinj si trova l'omonimo lago, che è il più esteso lago permanente naturale sloveno.

Oltre al paesaggio meraviglioso il parco rivela ai visitatori un patrimonio eccezionale di flora e fauna, con numerose specie di piante ed animali rari e tutelati. Ai margini del parco, dove l'uomo è presente da secoli, esiste un consistente patrimonio storico e culturale, rappresentato dalle antiche e tradizionali fattorie e, sui monti, dalle tipiche malghe alpine, insediamenti usati durante il periodo del pascolo d'alta montagna, nei quali si producono degli ottimi formaggi. Alcuni settori del Parco nazionale del Tricorno sono legati ai sanguinosi eventi bellici della prima Guerra mondiale, testimoniati da resti di trincee e fortificazioni del tristemente famoso fronte dell'Isonzo, sia sulle montagne (Krn, Rombon) che sulle rive del fiume Isonzo. Durante la seconda Guerra mondiale queste zone erano note per l'attività partigiana di resistenza.

Alcuni punti particolarmente interessanti del parco nazionale (Vintgar, gola del Pokljuka, lago di Bohinj, vallata Vrata, passo del Vršič, Trenta, Pokljuka ecc.) sono descritti dettagliatamente in altri capitoli di questa pubblicazione e sono facilmente accessibili. Le baite sono aperte nel corso di tutta la stagione e i sentieri, ben sistemati e sicuri, agevolano le escursioni anche alle altitudini più elevate del parco anche a coloro che non sono particolarmente esperti della montagna. Per le gite più impegnative è consigliabile affidarsi alle guide.

Da vivere

Scoprite la natura più autentica in Slovenia! Variegate forme geografiche e una ricca eterogeneità delle specie vegetali e animali resteranno impresse come i vostri ricordi più belli.

Bled MyWay vi acconsente di scegliere, controllare e riservare tutte le attività offerte dai fornitori di servizi in un unico posto.
Pianificate le vostre vacanze a Bled su propria misura.

Scopri

I contenuti possono essere aggiunti automaticamene oppure cliccandoli durante la navigazione sulla pagina web.

Scegli

Cliccando sulla x rimuovete le attività che non vi interessano.

Verifica l'offerta

Cliccando il tasto potete scegliere il fornitore dell'attività desiderata e riservarla in un unico posto.